Diasorin è un gruppo italiano leader nelle biotecnologie che da oltre 40 anni sviluppa, produce e commercializza a livello mondiale kit di reagenti destinati alla diagnostica in vitro.

Il fondo IGI Investimenti ha rilevato nel 2000 una partecipazione del 15%, nell’ambito di un’operazione di management buyout, con un investimento di circa 2,6 milioni di Euro. Nell’arco di sette anni il management team, supportato dai soci finanziari, è riuscito a migliorare, in modo impressionante, la redditività aziendale realizzando un profondo turnaround. Sono stati ristrutturati alcuni siti produttivi, tagliati in modo significativo i costi di struttura e avviato un imponente piano di investimenti in ricerca e sviluppo. La società, supportata dal fondo, ha:

  • sviluppato nuovi prodotti, incentrati su tecnologie innovative che hanno progressivamente sostituito applicazioni più mature;
  • accelerato il processo di internazionalizzazione, aprendo filiali in alcuni importanti mercati esteri;
  • rafforzato il sistema di controllo di gestione implementando un sistema di reporting molto accurato.

 

Molto significativi i risultati conseguiti. Dal 2000 al 2006 la società ha quasi raddoppiato il fatturato (da 90 a 170 Milioni di Euro) con un reddito operativo che è passato da un dato negativo per 9 milioni di euro a un risultato positivo di 35,5 milioni di euro.

Nel luglio 2007 il fondo ha ceduto in IPO il suo 15% per oltre 90 milioni di euro.

Oggi la società è quotata alla borsa di Milano e capitalizza 1,7 miliardi di euro circa.